Economia

Versamento saldo IMU 2017

Martedì, 28 Novembre 2017.
  A V V I S O   SCADE IL 18 DICEMBRE 2017 IL TERMINE PER IL VERSAMENTO DEL SALDO IMU  PER L’ANNO 2017    L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE  Visto l’art. 1, c.639, della L. 27.12.2013, n. 147, che ha istituito a partire dal 1° gennaio 2014 l’imposta municipale unica (IUC), composta dall’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore;  I N F O R M A  Il versamento della rata del saldo IMU per il 2017 dovrà essere effettuato entro il 18 dicembre 2017; Il presupposto impositivo della componente IMU della IUC è costituito dal possesso di terreni, aree fabbricabili, fabbricati, esclusa l’abitazione principale e le pertinenze della stessa; Sono soggetti passivi:  Il proprietario di fabbricati, aree fabbricabili e terreni a qualsiasi uso destinati, compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l’attività dell’impresa; il titolare del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli stessi. L’ex coniuge affidatario della casa coniugale s’intende in ogni caso titolare di un diritto di abitazione; Il concessionario nel caso di concessione di aree demaniali; Il locatario per gli immobili concessi in locazione finanziaria, anche da costruire o in corso di costruzione. Il locatario è soggetto passivo a decorrere dalla data della stipula e per tutta la durata del contratto;  Le aliquote da utilizzare per il versamento del saldo sono le seguenti:  Aliquota base………………… 10,6 per mille Abitazione principale e relative pertinenze (cat. A/1, A/8, A/9).…..  4 per mille Fabbricati rurali ad uso strumentale  2 per mille Immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D…… 8,6 per mille   Per le unità immobiliari individuate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 ed adibite ad abitazione principale, per le quali il versamento resta comunque dovuto, spetta una detrazione di imposta di € 200,00.- MODALITA’ DI VERSAMENTO Il versamento dell’IMU deve essere effettuato mediante modello di versamento F24 o, in alternativa, mediante l’apposito bollettino postale recante la dicitura “Pagamento IMU” ed il numero di conto 1008857615, valido per tutti i Comuni italiani; a tal fine si ricorda che il codice catastale del Comune di Campi Salentina è B506. L’importo minimo del versamento è di € 10,00 su base annua; Per il 2017 l’imposta va versata interamente al Comune, ad eccezione di quella relativa agli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D, per i quali il versamento va effettuato nel seguente modo:   Quota a favore dello Stato nella misura del 7,6 per mille; Quota a favore del Comune nella misura del 1,0 per mille.                                                                                                           L’UFFICIO TRIBUTI  
X
Torna su